SELECTED
Armadio Carlo X con Bronzi

Codice :  ANTARM0000185

Contattaci
Vai su www.dimanoinmano.it per acquistare il prodotto
Acquista
SELECTED
Armadio Carlo X con Bronzi

Codice :  ANTARM0000185

Contattaci
Vai su www.dimanoinmano.it per acquistare il prodotto
Acquista

Armadio Carlo X con Bronzi

Caratteristiche

Stile:  Carlo X (1824-1830)

Epoca:  XIX Secolo - dal 1801 al 1900

Origine:  Milano, Lombardia, Italia

Essenza principale:  Palissandro

Descrizione

Armadio ad un'anta e un cassetto. L'armadio si presenta architettonicamente come un plinto a base rettangolare poggiante su piedini a vasetto e marcato solo in alto da un leggera cornice. Unico motivo di rottura architettonica è dato dalla presenza di due colonne tortili a tutto tondo che affiancano l'anta, formata da una cornice con grande specchio al mercurio. Tutta la superficie è in palissandro con riserve in bois de rose e raffinati intarsi ad antemi e volute che si ripetono nelle fasce di contorno delle riserve; sulla cornice di cimasa è intarsiata una greca ad antemi susseguenti; la cornice dell'anta anch'essa intarsiata delimita lo specchio con una modanatura intagliata finemente e dorata. Delle cornici leggere in acero intervallano l'uso di palissandro e bois de rose, mentre l'oro è presente oltre ce nell'intaglio dell'anta anche nei bronzi che completano basi e capitelli delle colonne e nelle bocchette delle serrature. La serratura dell'anta è una serratura di sicurezza marcata F. Vago a Milano.

Condizione prodotto:
Mobile in discrete condizioni che mostra alcuni segni di usura.

Dimensioni (cm):
Altezza: 190
Larghezza: 95,5
Profondità: 46,5

Con certificato di autenticità

Certificato rilasciato da:  Enrico Sala

Informazioni aggiuntive

Stile: Carlo X (1824-1830)

Riferito a un brevissimo periodo, la denominazione di stile Carlo X è comunque significativa perché permette di rilevare alcuni elementi specifichi del gusto del tempo.
Si può considerare l'ultima fase della ricerca stilistica della Restaurazione, in cui vengono accolte istanze ed esigenze borghesi, e si apre al gusto per il gotico.
Caratterizzato da linee mosse e ondulate, che si oppongono a quelle più squadrate dell'Impero, impiega prevalentemente legni chiari con filettature più scure e pochissime applicazioni metalliche.

Epoca: XIX Secolo - dal 1801 al 1900

Essenza principale: Palissandro

Sotto il termine Palissandro sono stati accomunati vari legni esotici, duri e pesanti, caratterizzati da una colorazione che varia dal rosa al violetto. La loro provenienza è solitamente da America Latina, India e Africa e sono comunque considerati legni molto pregiati. Fino a tutto il '700 sotto questo nome si indicava anche il bois de violette. In generale, i legni di Palissandro iniziarono a essere importati in Europa a partire dal 1750 e furono dapprima utilizzati per impiallacciature ed intarsi in Inghilterra, affiancati, per contrasto, con legni più chiari. In un secondo tempo, vennero fabbricati interi mobili di pregio sia in Inghilterra, principalmente in stile Regency, sia in Francia, a partire dal periodo Neoclassico.

Altri clienti hanno cercato:

Armadio, armadio, stipo, dispensa, Guardaroba.

Per saperne di più sugli armadi antichi, consulta i nostri approfondimenti:

Semplicità e funzionalità dell'armadio lombardo tra '600 e '700
Gli arredi di antiquariato by FineArt
Uno stipo toscano tra XVI e XVII secolo

Sull'antiquariato in generale dai un'occhiata anche a
Classic Monday: da un pezzo dei nostri magazzini alla storia dell'antiquariato
L'antiquariato dalla A alla Z: il Dizionario dell'Antiquariato

Disponibilità prodotto

Il prodotto è visibile presso Cambiago

Disponibilità immediata
Pronto per la consegna in 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine del prodotto.
Consegna tra i 7 e i 15 giorni in tutta Italia. Per le isole e le zone difficilmente raggiungibili i tempi di consegna possono variare.

Proposte alternative
Potrebbe interessarti anche