Maestro dei Riflessi attribuibile a

La Toeletta Mattutina

Codice :  ARARPI0086970

non disponibile

Maestro dei Riflessi attribuibile a

La Toeletta Mattutina

Codice :  ARARPI0086970

non disponibile
Dettagli Prodotto

La Toeletta Mattutina

Artista:  Maestro dei riflessi (XVIII secolo) Attribuibile a 

Titolo opera:  La toeletta mattutina

Epoca:  XVIII Secolo - 1700

Soggetto:  Scene di Genere

Tecnica artistica:  Pittura

Specifica tecnica:  Olio su Tela

Descrizione:
Olio su tela, applicata a cartone. Il Maestro dei riflessi, anonimo veneziano della metà del '700, fu artista appartenente alla cerchia dell'artista veneziano Pietro Longhi (1701-1785), il quale si specializzò e diede seguito ai dipinti di genere e di costume con scene di vita veneziana, che lo resero famoso a partire dalla metà del secolo. In essi venivano raccontati episodi accattivanti della bassa o dell'alta società veneziana, immersa nella sua vita quotidiana, rispondendo in pieno al desiderio illuministico di indagare la realtà che ci circonda. La fortuna di questi soggetti presso gli aristocratici e gli intellettuali veneziani (tra i quali il grande commediografo Carlo Goldoni) favorì la crescita di numerosi imitatori e seguaci, tra i quali appunto il Maestro dei Riflessi. La scena qui proposta è ambientata nella camera dal letto della signora, che si sta levando e, assistita dalle cameriere, procede alla toilette del mattino; nella poltrona di fianco, il marito, ancora in abiti da camera, legge il giornale. L'opera proviene da una importante collezione storica italiana. E' presentata in cornice dorata di fine '800-inizio '900.

Condizione prodotto:
Prodotto in buone condizioni, presenta piccoli segni di usura.

Dimensioni cornice (cm):
Altezza: 50
Larghezza: 40
Profondità: 3

Dimensioni opera (cm):
Altezza: 45
Larghezza: 35

Informazioni aggiuntive

Pittura:
La pittura è l'arte che consiste nell'applicare dei pigmenti a un supporto come la carta, la tela, la seta, la ceramica, il legno, il vetro o un muro. Essendo i pigmenti essenzialmente solidi, è necessario utilizzare un legante, che li porti a uno stadio liquido, più fluido o più denso, e un collante, che permetta l'adesione duratura al supporto. Chi dipinge è detto pittore o pittrice. Il risultato è un'immagine che, a seconda delle intenzioni dell'autore, esprime la sua percezione del mondo o una libera associazione di forme o un qualsiasi altro significato, a seconda della sua creatività, del suo gusto estetico e di quello della società di cui fa parte.

Olio su Tela:
La pittura a olio è una tecnica pittorica che utilizza pigmenti in polvere mescolati con basi inerti e oli.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK