Coppia di Poltrone Neoclassiche Veronesi

Codice :  ANSESE0103150

non disponibile
Coppia di Poltrone Neoclassiche Veronesi

Codice :  ANSESE0103150

non disponibile

Coppia di Poltrone Neoclassiche Veronesi

Caratteristiche

Stile:  Neoclassico (1765-1790)

Epoca:  XVIII Secolo - dal 1701 al 1800

Origine:  Verona, Italia

Essenza principale:  Ciliegio

Materiale:  Imbottito

Descrizione

Coppia di poltrone neoclassiche veronesi sorrette da architettoniche gambe tronco-piramidali connesse alla fascia con un dado intagliato a rosone; braccioli mossi. La seduta è imbottita, imbottitura presente anche nel medaglione centrale dello schienale rialzato, incorniciato da un motivo intagliato e traforato con foglie di alloro e nodo d'amore. In ciliegio.

Condizione prodotto:
Prodotto in discrete condizioni che mostra alcuni segni di usura.

Dimensioni (cm):
Altezza: 92
Larghezza: 58
Profondità: 56

Altezza seduta (cm):  42

Informazioni aggiuntive

Stile: Neoclassico (1765-1790)

Questo periodo storico comprende una prima fase propriamente definibile di Stile Luigi XVI. Solo in un secondo momento, con il maturare delle mode archeologiche, si formula e si codifica una nuova visione della civiltà d'arredo, ora compiutamente ascrivibile allo Stile Neoclassico. Nei fatti, entrambe le tendenze convivono all'unisono fino agli ultimi anni del Settecento. A pieno titolo, in ambito di ebanisteria, rientrano nell'epoca neoclassica anche gli stili Direttorio, Retour d'Egypte, Consolare e Impero.

Epoca: XVIII Secolo - dal 1701 al 1800

Essenza principale: Ciliegio

Materiale: Imbottito

Proposte alternative
Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK