Cafiero Filippelli

Il Porto di Livorno dopo la Guerra, 1947

Codice :  ARARNO0127064

300,00
Noleggia
Per noleggi di durata superiore ai 30 giorni è necessario contattare l'assistenza clienti
Contattaci
Vai su www.dimanoinmano.it per acquistare il prodotto
Acquista

Cafiero Filippelli

Il Porto di Livorno dopo la Guerra, 1947

Codice :  ARARNO0127064

300,00
Noleggia
Per noleggi di durata superiore ai 30 giorni è necessario contattare l'assistenza clienti
Contattaci
Vai su www.dimanoinmano.it per acquistare il prodotto
Acquista
Dettagli Prodotto

Il Porto di Livorno dopo la Guerra, 1947

Artista:  Cafiero Filippelli (1889-1973)

Titolo opera:  Il Porto di Livorno dopo la Guerra

Epoca:  XX Secolo - 1900

Soggetto:  Vedute/Scorci Cittadini

Origine:  Italia

Tecnica artistica:  Pittura

Specifica tecnica:  Olio su Tavola

Descrizione:
Olio su tavola. Firmato e datato in basso a destra. Al retro presente dedica autografa dell'autore e scritta dell'acquirente, il collega pittore Valsecchi, con il titolo e la registrazione di provenienza dalla "Esposizione di pittori toscani" presso la Galleria Lucas. Cafiero Filippelli nacque a Livorno e si formò artisticamente all'Accademia di Belle arti di Firenze, ove entrò in contatto con Giovanni Fattori e con il maestro dell'arte liberty Galileo Chini. Filippelli si specializzò negli interni a luce artificiale, rivelanti un'inclinazione intimista, ma seppe spaziare anche nella pittura en plen air: le sue marine e i suoi paesaggi, brulicanti di figure soprattutto femminili, svelano un'attitudine spiccata per il ritratto. L'opera presentata propone uno scorcio del porto di Livorno, dominato dalle due navi-cargo, i cui riflessi nell'acqua sottostante, creano un gradevole e suggestivo effetto cromatico. In cornice.

Condizione prodotto:
Prodotto in buone condizioni, presenta piccoli segni di usura.

Dimensioni cornice (cm):
Altezza: 41
Larghezza: 51
Profondità: 4

Dimensioni opera (cm):
Altezza: 23
Larghezza: 33

Informazioni aggiuntive

Pittura:
La pittura è l'arte che consiste nell'applicare dei pigmenti a un supporto come la carta, la tela, la seta, la ceramica, il legno, il vetro o un muro. Essendo i pigmenti essenzialmente solidi, è necessario utilizzare un legante, che li porti a uno stadio liquido, più fluido o più denso, e un collante, che permetta l'adesione duratura al supporto. Chi dipinge è detto pittore o pittrice. Il risultato è un'immagine che, a seconda delle intenzioni dell'autore, esprime la sua percezione del mondo o una libera associazione di forme o un qualsiasi altro significato, a seconda della sua creatività, del suo gusto estetico e di quello della società di cui fa parte.

Disponibilità prodotto

Il prodotto è visibile presso Cambiago

Disponibilità immediata
Pronto per la consegna in 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine del prodotto.
Consegna tra i 7 e i 15 giorni in tutta Italia. Per le isole e le zone difficilmente raggiungibili i tempi di consegna possono variare.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK