Alfredo Zoli

Psicopittografia 1941

Codice :  ARARNO0128651

non disponibile

Alfredo Zoli

Psicopittografia 1941

Codice :  ARARNO0128651

non disponibile
Dettagli Prodotto

Psicopittografia 1941

Artista:  Alfredo Zoli (1880-1965)

Titolo opera:  Psicopittografia

Epoca:  XX Secolo - 1900

Soggetto:  Ritratto/Volto

Tecnica artistica:  Fotografia

Specifica tecnica:  Psicopittografia

Descrizione:
Fotografia ritoccata. Firmata e localizzata Milano in basso a destra. Alfredo Zoli è stato un fotografo attivo a Milano in Via Manzoni 23, innovatore nel campo fotografico, che ritraeva i suoi soggetti in pose e in atteggiamenti spontanei e trattava i negativi in modo da conferire al ritratto finale l'aspetto di una acquaforte, di un carboncino o di un dipinto a olio. Per i suoi ritratti, Zoli coniò il termine "psicopittografia", un neologismo che racchiude in sé le sue intenzioni artistiche: individuazione psicologica del soggetto, maestria fotografica e intervento pittorico. Ritrattista di successo a Milano, Zoli annoverò tra i suoi committenti Luigi Pirandello, Isa Miranda, Sem Benelli, Filippo Tommaso Marinetti, Aldo Spallicci, Gilberto Govi e tanti altri personaggi della vita cultura italiana tra le due guerre e del secondo dopoguerra. Il ritratto femminile proposto è presentato in cornice.

Condizione prodotto:
Prodotto in buone condizioni, presenta piccoli segni di usura.

Dimensioni cornice (cm):
Altezza: 58
Larghezza: 42
Profondità: 3,5

Dimensioni opera (cm):
Altezza: 45
Larghezza: 29

Informazioni aggiuntive

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK