risultati ricerca

prezzo

200 € 8000 € Applica

soggetto

dimensioni


38 cm 174 cm

33 cm 179 cm

2 cm 12 cm
Applica

risultati ricerca

ordina per

Bozzetto per vetrata di Aligi Sassu
ARTNOV0001834

Bozzetto per vetrata di Aligi Sassu

Sant'Ambrogio

ARTNOV0001834

Bozzetto per vetrata di Aligi Sassu

Sant'Ambrogio

Cartone originale, ad olio, per la preparazione della vetrata della chiesa di Viggiù (Varese), per la quale il maestro realizzò varie opere. Quest'opera è accompagnata da perizia su foto, firmata da Alessandro Grassi, maestro vetraio che, nel suo laboratorio di vetrate artistiche (che ha collaborato con numerosi architetti e artisti italiani e stranieri) ha poi realizzato le vetrate finali in collaborazione con il maestro. S.Ambrogio, patrono di Milano, è raffigurato nella sua veste di arcivescovo, nell'atto di negare l'ingresso in chiesa all'imperatore Teodosio I che si era macchiato di gravi delitti, pur professandosi cristiano. Opera in cornice.

Noleggia

700,00€

Noleggia
Madonna Orante
ARARNO0120541

Madonna Orante

ARARNO0120541

Madonna Orante

Olio su tela. Monogramma in basso. Al retro in alto sul telaio è presente il nome dell'autrice, una pittrice amatoriale, con la data di realizzazione, la dedica ad un'amica e il riferimento di ispirazione, una Madonna di Luca della Robbia. In discrete condizioni, il dipinto è presentato in cornice dorata di fine '800.

Noleggia

50,00€

Noleggia
Frammento di Ricamo su Tessuto XVIII secolo
ARARPI0120548

Frammento di Ricamo su Tessuto XVIII secolo

ARARPI0120548

Frammento di Ricamo su Tessuto XVIII secolo

Ricamo su tessuto. Il frammento di scena più grande, rappresenta la nascita di Giovanni Battista, con il padre Zaccaria seduto nell'angolo che scrive il nome da attribuire al figlio, mentre la madre Elisabetta vigila dal letto puerperale le cure date al bambino dalle sue serve. Il tessuto presenta buchi e lacerazioni. In cornice in stile.

Noleggia

55,00€

Noleggia
La Natività
ARAROT0121301

La Natività

ARAROT0121301

La Natività

Olio su tela. Scuola Nord-Italia. Tradizionale raffigurazione della nascita di Gesù, nella buia stalla, ove spiccano i colori delle vesti e degli incarnati delle figure, illuminati dall'unica fonte di luce proveniente dal Bambin Gesù. In alto a destra è presente lo stemma della famiglia committente. In prima tela,

Noleggia

400,00€

Noleggia
Ultima Cena di Leonardo
ARARNO0106138

Ultima Cena di Leonardo

Riproduzione Tessile

ARARNO0106138

Ultima Cena di Leonardo

Riproduzione Tessile

Riproduzione tessile in seta, a due colori. Realizzata su disegno di T. Strazza, come indicato in basso a sinistra. La fedele riproduzione del dipinto leonardesco rientra in una fiorente produzione manufatturiera lombarda, che ripropose il capolavoro in diversi formati. L'opera è presentata in cornice coeva in legno.

Noleggia

150,00€

Noleggia
La Fuga in Egitto
ARARPI0095612

La Fuga in Egitto

ARARPI0095612

La Fuga in Egitto

Olio su tela. Scuola italiana. La scena ricca di figure, propone la Sacra Famiglia in cammino verso l'Egitto, guidata da un Angelo e dall'alto assistita da altri angioletti. Inserite in un classico paesaggio italiano, le figure sono raffigurate in una dimensione molto terrena: il Bambino, seppur aureolato, dorme tranquillo in braccio alla Madre; Maria, che indossa un inconsueto copricapo da pellegrina, incrocia lo sguardo con il suo sposo Giuseppe, il quale mentre con un gesto tenero (le poggia una mano sul ginocchio) la sta rassicurando, dialoga intanto con l'Angelo da cui si fa indicare la strada. Ritelato, il dipinto presenta alcune cadute di colore che necessitano di restauro. E' in cornice adattata, di fine '800- inizio '900.

Noleggia

700,00€

Noleggia
Bassorilievo di Giulio Branca
ARAROT0123672

Bassorilievo di Giulio Branca

Maria Dolente

ARAROT0123672

Bassorilievo di Giulio Branca

Maria Dolente

Bassorilievo in marmo. Firma incisa lungo il margine sinistro. Nato a Cannobbio (sul Lago Maggiore), Giulio Branca fu avviato all'arte dallo scultore cannobiese Bergonzoli, e frequentò successivamente all'Accademia di Brera la scuola del nudo e quella di scultura di G. Strazza. Nato a Cannobio il 13 dic. 1850 da Ludovico, avviato all'arte dallo scultore cannobiese Bergonzoli, frequentò all'Accademia di Brera la scuola del nudo e quella di scultura di G. Strazza. Realizzò circa quattrocento sculture, tra le quali si annoverano monumenti commemorativi, monumenti funerari e busti-ritratto. Il Branca prese anche parte, in seguito a concorso, ai lavori di completamento di quell'alta parete muraria del duomo di Como rimasta per secoli incompiuta, scolpendo tra il 1897 e il 1900 diverse figure in marmo bianco della facciata e dell'altare. L'opera presentata è un bassorilievo che presenta, a mezzo busto, la Madonna addolorata affiancata da due pie donne. E' presentata in cornice d'appoggio coeva, in legno, di fine '800-inizio '900.

Noleggia

450,00€

Noleggia
Cristo benedicente
ARARPI0057199

Cristo benedicente

ARARPI0057199

Cristo benedicente

Olio su tela. Scuola italiana. Il Cristo benedicente raffigurato secondo la tradizione a mezzo busto, si distingue per la posizione della mano destra, in atto appunto di benedire: le tre dita unite simboleggiano la Trinità, mentre le altre due indicano le due nature del Cristo, umana e divina. La mano sinistra del cristo benedicente a volte, come in questo caso, regge il Libro delle scritture, segno della Rivelazione divina, altre il globo terrestre, che simboleggia il ruolo di Salvator mundi. In questo dipinto spicca l'espressione dolente del Cristo, partecipe delle sofferenze umane, su un volto peraltro circonfuso di luce, a sottolinearne la divinità. Sul retro dell'opera è presente antica ceralacca di appartenenza a collezione. Il dipinto è presentato in cornice antica.

Contattaci

Contattaci
La Sacra Famiglia
ARAROT0120540

La Sacra Famiglia

ARAROT0120540

La Sacra Famiglia

Incisione di fine '800, da dipinto di Raffaello Sanzio. E' presentata in bella cornice coeva in legno, con listello interno in gesso tinto a color legno.

Noleggia

70,00€

Noleggia
Tiziano Vecellio, copia da
ARARPI0057140

Tiziano Vecellio, copia da

Mater dolorosa

ARARPI0057140

Tiziano Vecellio, copia da

Mater dolorosa

Olio su tela. Copia di soggetto realizzato da Tiziano, che ne fece tre differenti autografe, differenti l'una dall'altra per la posa della Madonna: 1. Mater Dolorosa con mani aperte (olio su marmo, al Museo del Prado di Madrid); 2. Mater Dolorosa con mani giunte (olio su tavola al Museo Cerralbo, Madrid); 3. Mater Dolorosa con mani giunte (olio su tavola, passata in asta , New York, 06-04- 2006). Queste opere risalgono alla metà del XVI secolo, ma successive ad esse, e su tela, ne esistono altre varianti, attribuite all'artista veneziano e alla sua bottega. E' risaputo che Tiziano introducesse anche piccole variazioni nelle sue repliche autografe per rafforzarne l'effetto di autenticità. Questa copia, risalente al secolo successivo, è comunque di ottima qualità esecutiva. Sul retro è presente un monogramma (in finestra della tela apposta) che probabilmente è la firma dell'artista. Il dipinto, restaurato e ritelato, è presentato in cornice antica.

Contattaci

Contattaci
San Francesco
ARARPI0057117

San Francesco

ARARPI0057117

San Francesco

Olio su tela. Scuola centro-Italia. Il Santo di Assisi è raffigurato in contemplazione del Crocifisso, secondo una delle sue raffigurazioni tradizionali, itinerante nella campagna umbra. Il dipinto già restaurato e ritelato, richiede ulteriore pulizia. E' presentato in cornice antica adattata.

Noleggia

738,00€

Noleggia
Compianto su Cristo morto
ARARPI0057314

Compianto su Cristo morto

ARARPI0057314

Compianto su Cristo morto

Dipinto sotto vetro. Una tradizionale Pietà, soggetto sacro che enfatizza la maternità dolente di Maria. E' presentato in cornice in stile.

Noleggia

238,00€

Noleggia
Cristo Crocifisso tra S. Carlo Borromeo e S. Francesco
ARARPI0117716

Cristo Crocifisso tra S. Carlo Borromeo e S. Francesco

ARARPI0117716

Cristo Crocifisso tra S. Carlo Borromeo e S. Francesco

Olio su tela. La Croce si erge centrale e protesa verso l'alto, illuminata dalla luce che proviene dallo squarcio dei cieli, ove angeli assistono alla Passione e Morte di Gesù; ai piedi della Croce, in contemplazione, i due grandi i santi; sullo sfondo scuro si intravvede un paesaggio brullo. La tela presenta diversi danni e segni di usura, e necessita di restauro. E' presentata in cornice coeva.

Noleggia

150,00€

Noleggia
Santa Parasceve
ARAROT0117339

Santa Parasceve

Icona Russa

ARAROT0117339

Santa Parasceve

Icona Russa

Tempera su tavola, ornata riccamente con fili di perline, pietre dure e metalli. La santa martire Parasceve (il cui nome dal greco significa «preparazione», con riferimento alla Pasqua e in slavo al venerdì, collegando pertanto la giovane martire al venerdì santo e alla passione di Cristo). nacque nel II secolo d.C. in un villaggio nei pressi di Roma e, ricevendo dai genitori una educazione cristiana, si dedicò sin dalla giovinezza alla lettura delle Sacre Scritture e alla meditazione della Parola divina, portando molti alla fede in Cristo. Intorno all'anno 140 circa, venne arrestata e invitata ad adorare gli idoli pagani, ma lei si rifiutò e subì pertanto il martirio della decapitazione, dopo numerose torture. L'icona è presentata con cornice interna in lamina di ottone sbalzato e cornice esterna a teca di inizio '900.

Noleggia

160,00€

Noleggia
Madonna Orante
ARARPI0072424

Madonna Orante

ARARPI0072424

Madonna Orante

Olio su tela. Il volto della Madonna richiama nel modo di rappresentazione i dipinti di Giovanni Battista Salvi detto il Sassoferrato (1609 -1685), il cui stile fu ampiamente ripreso nei secoli XVIII e XIX. Al retro del dipinto è presente un cartiglio con numero di inventario (N. 193) e il nome del collezionista Giuseppe Bertarelli (1804-1875), commerciante e filantropo milanese, noto panche per le donazioni di importanti opere d'arte alla Pinacoteca Ambrosiana. Il dipinto è in prima tela; necessita di restauro per piccole cadute di colore e due piccoli buchi. E' presentato in cornice coeva.

Noleggia

400,00€

Noleggia
Ferdinando Porta
ARARPI0086960

Ferdinando Porta

Riposo nella Fuga in Egitto

ARARPI0086960

Ferdinando Porta

Riposo nella Fuga in Egitto

Olio su tela. Al retro presente attribuzione a Ferdinando Porta. La scena propone il momento del riposo della Sacra Famiglia, durante la fuga in Egitto: a sinistra, seduti per terra riposano Maria, intenta a leggere, e Gesù già ragazzino, ma ancora fanciullescamente abbandonato sul grembo della madre; sulla destra, in piedi seppur appoggiato ad una roccia retrostante, Giuseppe contempla la sua famiglia. In alto, sopra la nube che avvolge l'albero carico di frutti che ha dato ristoro alla famiglia, una schiera di angeli, presentati anch'essi non solo in sembianze di bambini ma anche di giovanetti, quasi ad accompagnare la crescita di Gesù. La composizione della scena, così come le modalità rappresentative delle figure e le cromie, sono consone alle modalità pittoriche di Ferdinando Porta. Il pittore milanese, figlio di Andrea Porta, artista di impronta emiliana, si affermò sulla scena artistica lombarda dopo una formazione a Bologna, ove fu tra gli allievi di Carlo Cignani. La sua produzione nota ad oggi purtroppo parte solo dal quarto decennio del '700, perché i suoi lavori precedenti documentati, per le chiese milanesi e per palazzo Casati Dugnani, sono andati perduti. Si conoscono invece i lavori successivi, di cui alcune commissioni importanti che lo fecero definitivamente affermare; tra il 1741 e il 1753 egli lavorò nella Basilica di Sant'Ambrogio a Milano, nel Duomo di Monza e nella Cattedrale di Vigevano, realizzando opere che contribuirono a definire il carattere e la portata della modalità pittorica del Porta: solidamente legato alla tradizione figurativa lombarda, egli dopo l'iniziale influenza emiliana, introdusse nelle sua pittura modalità che risentono in parte, sia nella plasticità vigorosa delle figure, sia nella caratterizzazione naturalistica delle tematiche allegoriche o sacre, della pittura veneziana, in particolare del Tiepolo, con il quale aveva lavorato. Nell'osservazione di una delle sue opere più tarde, ma considerata tra le sue migliori, la pala del Battesimo di Cristo realizzata dal Porta tra il 1753 e il 1754 per il duomo di Vigevano, si ritrovano modalità compositive e cromatiche molto vicine a quelle del nostro Riposo nella fuga in Egitto: le figure, ben definite plasticamente ma sfumate nei contorni, con contrasti cromatici in cui prevalgono i toni bruni e freddi come nel gruppo composto da Maria e Gesù, mentre spicca la maggior seppur isolata brillantezza della veste di Giuseppe; in alto la composizione degli angeli, complessa nell'intreccio dei corpi, peraltro non definiti ma quasi sfumati, così come il paesaggio, scarno e privo di elementi connotativi. Sono tutti elementi che ben evidenziano i legami del Porta con la tradizione secentesca lombarda, che gli valse ancora un ampio consenso e fortuna presso la committenza sia pubblica che privata a Milano e nelle città limitrofe, in un momento in cui cominciava appena a prendere campo il neoclassicismo. Il dipinto, in prima tela ma ritensionato, presenta segni di restauro. E' proposto in cornice in stile.

Contattaci

Contattaci
Disegni di Giovanni Antonio Sasso
ARTOTT0000686

Disegni di Giovanni Antonio Sasso

Episodi della Vita di Giovanni Battista

ARTOTT0000686

Disegni di Giovanni Antonio Sasso

Episodi della Vita di Giovanni Battista

Cinque disegni a tecnica mista su carta, raffiguranti scene della vita di San Giovanni Battista, come raccontati nei Vangeli (La Visitazione di Maria ad Elisabetta, la nascita, il Battesimo di Gesù, la decapitazione, Salomé che presenta la sua testa mozzata ad Erode). Al retro etichetta specifica che i disegni sono copiati dal ciclo della Cappella di San Giovanni Battista nell'insigne Basilica di San Lorenzo in Genova. In cornice.

Noleggia

158,00€

Noleggia
Volto di Madonna
novità
ARARNO0128697

Volto di Madonna

ARARNO0128697

Volto di Madonna

Olio su cartone. Si tratta di copia del volto di una Madonna raffaellita. L'opera è presentata in bella cornice lavorata e dorata di inizio '900.

Noleggia

70,00€

Noleggia
Maddalena Penitente
ARARPI0057292

Maddalena Penitente

ARARPI0057292

Maddalena Penitente

Olio su tela. Scuola fiamminga. La Maddalena è raffigurata secondo i suoi attributi iconografici tradizionali: nel deserto, discinta e con i lunghi capelli sciolti, con il libro delle Sacre scritture e in atteggiamento di contemplazione estatica; di fianco a lei, il teschio quale "memento mori", cioè richiamo alla caducità della vita. Restaurato e ritelato, il dipinto è presentato in cornice in legni antichi riadattati.

Noleggia

550,00€

Noleggia
Volto di Madonna
ARARNO0103402

Volto di Madonna

ARARNO0103402

Volto di Madonna

Olio su compensato. L'opera riprende modalità pittoriche antiche, di gusto rinascimentale. In basso a sinistra è presente monogramma. E' presentata in bella cornice coeva, rivestita in pergamena.

Noleggia

113,00€

Noleggia

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK