risultati ricerca

prezzo

340 € 4800 € Applica

specifica tecnica

dimensioni


25 cm 165 cm

32 cm 227 cm

0 cm 7 cm
Applica

risultati ricerca

ordina per

Bernard Aubertin
ARTCON0000820

Bernard Aubertin

Dessin de feu, 1974

ARTCON0000820

Bernard Aubertin

Dessin de feu, 1974

Applicazione di fiammiferi bruciati su cartone metallo. Al retro è presente etichetta di Galleria Centro di Brescia con i dati dell'opera e la firma dell'artista. Aubertin è considerato il " pittore monocromo", che focalizzò le sue ricerche artistiche sul colore rosso, inteso come fuoco, energia: a partire dal 1958 cominciò a realizzare le sue celebri tele monocrome rosse, i cosiddetti Tableaux Feu (quadri fuoco), animandole con svariati elementi, con chiodi (Tableaux Clous), fil di ferro (Tableaux Fil de Fer), fiammiferi (Parcours d'Allumettes) e svariati materiali, dai ceri, alle reti di ferro. Nella sua concezione metafisica della pittura, attraverso il rosso egli intese trasporre sulla tela l'energia dell'anima, l'essere spirituale. A partire dagli anni '60 Aubertin introdusse nel suo repertorio anche il fuoco, la manifestazione fisica del suo colore rosso. Produsse quindi molteplici composizioni astratte usando fiammiferi che, una volta accesi, creavano variazioni spontanee generate dalla natura della fiamma. Tra gli anni '80 e gli anni '90 la sua produzione artistica si volse alle performances in cui egli stesso dava alle fiamme pianoforti e automobili, mentre negli ultimi anni il colore rosso dei monocromi venne sostituito dal bianco, dal nero e dall'oro. L'opera è corredata di Autentica rilasciata dall'Archivio opere Bernard Aubertin, con N. Archiviazione DFEA47-1000237523.

Noleggia

700,00€

Noleggia
Disegno di Ugo La Pietra
ARTCON0000646

Disegno di Ugo La Pietra

ARTCON0000646

Disegno di Ugo La Pietra

Tecnica mista (pastello e acquarello) su carta. Firmato e datato '63 in basso a destra. Ugo La Pietra è architetto,designer e artista italiano che ha operato dentro e fuori le più differenti discipline dichiarandosi sempre “ricercatore nelle arti visive”. E'degli anni '60 l'inizio della sua " ricerca segnica” in pittura, tesa al recupero di un minimo sperimentale simbolico, sulla quale si sviluppa anche l'attività de "Il gruppo del Cenobio" da lui fondato nel 1962 con Agostino Ferrari, Ettore Sordini, Angelo Verga e Arturo Vermi. Pur essendo un'esperienza breve ma intensa, esso rappresenterà storicamente l'unico gruppo milanese che ha sviluppato la cosiddetta “corrente segnica” in contrapposizione ai vari gruppi d'avanguardia che si identificavano nell'arte pop, oggettuale, cinetica.L 'opera proposta, in ottime condizioni, appartiene a questa fase. La Pietra ha proseguito poi la sua sperimentazione con la Sinestesia tra le arti, portando avanti un processo creativo che ha visto protagoniste e in relazione varie discipline formali (pittura segnica, arte concettuale, narrative art, nuova scrittura, cinema d'artista, arte nel sociale, neoeclettismo, ma anche architettura radicale, installazioni urbane, ambienti disequilibranti, neo-eclettismo e design territoriale), L'artista Ha realizzato più di 900 mostre personali e collettive ed ha esposto le sue opere nei più importanti musei italiani e esteri. Il disegno è presentato in cornice a giorno.

Noleggia

300,00€

Noleggia
Disegno di Ugo La Pietra
ARTCON0000645

Disegno di Ugo La Pietra

ARTCON0000645

Disegno di Ugo La Pietra

Tecnica mista (pastello e acquarello) su carta. Firmato e datato '63 in basso a destra. Ugo La Pietra è architetto,designer e artista italiano che ha operato dentro e fuori le più differenti discipline dichiarandosi sempre “ricercatore nelle arti visive”. E'degli anni '60 l'inizio della sua " ricerca segnica” in pittura, tesa al recupero di un minimo sperimentale simbolico, sulla quale si sviluppa anche l'attività de "Il gruppo del Cenobio" da lui fondato nel 1962 con Agostino Ferrari, Ettore Sordini, Angelo Verga e Arturo Vermi. Pur essendo un'esperienza breve ma intensa, esso rappresenterà storicamente l'unico gruppo milanese che ha sviluppato la cosiddetta “corrente segnica” in contrapposizione ai vari gruppi d'avanguardia che si identificavano nell'arte pop, oggettuale, cinetica.L 'opera proposta, in ottime condizioni, appartiene a questa fase. La Pietra ha proseguito poi la sua sperimentazione con la Sinestesia tra le arti, portando avanti un processo creativo che ha visto protagoniste e in relazione varie discipline formali (pittura segnica, arte concettuale, narrative art, nuova scrittura, cinema d'artista, arte nel sociale, neoeclettismo, ma anche architettura radicale, installazioni urbane, ambienti disequilibranti, neo-eclettismo e design territoriale), L'artista Ha realizzato più di 900 mostre personali e collettive ed ha esposto le sue opere nei più importanti musei italiani e esteri. Il disegno è presentato in cornice a giorno.

Noleggia

300,00€

Noleggia
Disegno di Ugo La Pietra
ARTCON0000647

Disegno di Ugo La Pietra

ARTCON0000647

Disegno di Ugo La Pietra

Tecnica mista (pastello e acquarello) su carta. Firmato e datato '63 in basso a destra. Ugo La Pietra è architetto,designer e artista italiano che ha operato dentro e fuori le più differenti discipline dichiarandosi sempre “ricercatore nelle arti visive”. E'degli anni '60 l'inizio della sua " ricerca segnica” in pittura, tesa al recupero di un minimo sperimentale simbolico, sulla quale si sviluppa anche l'attività de "Il gruppo del Cenobio" da lui fondato nel 1962 con Agostino Ferrari, Ettore Sordini, Angelo Verga e Arturo Vermi. Pur essendo un'esperienza breve ma intensa, esso rappresenterà storicamente l'unico gruppo milanese che ha sviluppato la cosiddetta “corrente segnica” in contrapposizione ai vari gruppi d'avanguardia che si identificavano nell'arte pop, oggettuale, cinetica.L 'opera proposta, in ottime condizioni, appartiene a questa fase. La Pietra ha proseguito poi la sua sperimentazione con la Sinestesia tra le arti, portando avanti un processo creativo che ha visto protagoniste e in relazione varie discipline formali (pittura segnica, arte concettuale, narrative art, nuova scrittura, cinema d'artista, arte nel sociale, neoeclettismo, ma anche architettura radicale, installazioni urbane, ambienti disequilibranti, neo-eclettismo e design territoriale), L'artista Ha realizzato più di 900 mostre personali e collettive ed ha esposto le sue opere nei più importanti musei italiani e esteri. Il disegno è presentato in cornice a giorno.

Noleggia

300,00€

Noleggia

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK