Pintura de Raúl Viviani

Naturaleza muerta

Código :  ARARNO0214630

100,00
Alquilar
Vaya a www.dimanoinmano.it para comprar el producto
Comprar
Pintura de Raúl Viviani

Naturaleza muerta

Código :  ARARNO0214630

100,00
Alquilar
Vaya a www.dimanoinmano.it para comprar el producto
Comprar

Pintura de Raúl Viviani - Naturaleza muerta

Características

Naturaleza muerta

Artista:  Raul Viviani (1883-1965)

Título de la obra:  Natura morta

Tiempo:  Siglo XX / 1901 - 2000

Sujeto:  Naturaleza Muerta

Técnica artística:  Pintura

Especificación técnica:  Óleo sobre Tablón

Descripción : Natura morta

Óleo sobre la mesa. Firmado arriba a la derecha. Raúl Viviani, paisajista sumamente original que experimentó con la pintura al óleo pero también con la acuarela y el grabado, se acercó mucho a la pintura puntillista, pero desarrolló una técnica propia, caracterizada por finísimos filamentos de color en forma de finas comas, que definen el estructuras de sus paisajes. Con su traslado a Liguria, que hizo del paisaje de aquella región el protagonista de sus obras, su técnica cambió, alejándose del divisionismo original para abrirse a una pincelada amplia y sumaria, que finalmente desembocó en la última época en una producción de Muerte de la naturaleza con colores violentos y contrastantes. Este bodegón, una composición de verduras y una botella de colores vivos, se puede situar en esta época. La obra se presenta en un marco.

Condición del Producto:
Producto en buen estado, presenta pequeños signos de desgaste. Intentamos presentar el inmueble de la forma más completa posible con fotografías. Si algunos detalles no quedan claros en las fotos, prevalecerá lo que se informa en la descripción.

Tamaño de marco (cm):
Altura: 64
Ancho: 64
Profundidad: 5,5

Dimensiones del trabajo (cm):
Altura: 50
Ancho: 50

Información adicional

Artista: Raul Viviani (1883-1965)

Nasce a Firenze,in via Borgognissanti, il 29 novembre 1883. Temperamento precoce esordì nelle pubbliche mostre a soli diciassette anni, nel 1900, all'esposizione della Famiglia Artistica con dipinti molto personali che gli aprirono presto le porte delle maggiori rassegne e che gli procurarono la viva attenzione dei più noti critici, Ugo Monneret, sulla Perseveranza, Carlo Bozzi sul Secolo, Alfredo Melani su importanti periodici che esaltarono le sue audacie pittoriche per far stizzire i pavidi e i tentennanti. Alla rassegna della Famiglia Artistica (1902/03) fu presente con dipinti originali e molto spinti nei ritmi e nel procedimento tecnico che il Centelli, critico del Corriere della Sera, le definì "stramberie del Viviani" che piacquero a Vittore Grubicy, Arturo Toscanini, Leonardo Bistolfi, Clemente Pugliese Levi. Alla mostra mondiale del 1906 a Milano per il traforo del Sempione presenta un quadro, saturo di intima poesia e pur esso originalissimo nella composizione e nella esecuzione "Nasce la Luna" madreperlaceo e vibrante notturno Ettore Tito (volle fosse esposto vicino a Pellizza da Volpedo nella sala più significativa della rassegna (anno 1906) Vittorio Pica (iniziò a stimarlo e segnalarlo fra i migliori e più interessanti giovani, scrivendo di lui su Gazzette e pubblicazioni). Alla Quadriennale di Monaco svoltasi nel 1913 al "Palazzo di Cristallo" il suo suggestivo dipinto "Poesia" fu subito acquistato per una importante collezione. Nello stesso anno la "Società Nazionale Dante Alighieri" alla mostra di Rimini allestì una sala viviani ed in tale occasione gli venne assegnata la grande medaglia del Ministero della Pubblica Istruzione. Viene nominato, nel 1914, Commissario Artistico del Comune di Milano, incarico che mantiene fino al 1922. Le sue partecipazioni alle più notevoli esposizioni artistiche seguirono ininterrotte sino al 1931, anno nel quale fu chiamato dalla Presidenza del Governo Uruguaiano per istituire a Montevideo un'Accademia di pittura che diresse per sei anni. Torna in Italia , per motivi familiari nel 1937, e subito, Alfredo D'Agostino offerse le sue sale della Casa degli Artisti per una esposizione che ebbe recensioni lusinghiere di Giovanni Mussio, Guido Marangoni, Carlo Carrà, Vincenzo Bucci, Dino Bonardi. Riprese la sua attività esponendo in numerose mostre nelle diverse città. In particolare si ricorda, l'esposizione al Centro d'arte S.Babila, nel 1952, per i 50 anni di attività artistica, recensita in modo lusinghiero da Leonardo Borghese. Scrittore e oratore successe a Vittorio Pica, nel 1926, come critico del "Roma" e del "Mezzogiorno" di Napoli. Diresse dal 1929 al 1931, il giornale milanese "Il giornale dell'Arte" e fu critico d'arte sul Giornale degli Artisti, sul Giornale dell'Arte, sul Corriere degli Artisti, sul Nuovo Corriere degli Artisti, sull'Araldo dell'Arte. Era anche disegnatore e acquafortista. Nel 1947 presentò il 1° Convegno Nazionale del Nuovo Romanticismo, indetto dal Movimento neoromantico sotto l'egida del gruppo "Paese Libero". Morì, nel 1965, a Rapallo e nel 1966, il Comune di Milano organizzò, alla Rotonda della Besana, una mostra postuma.

Tiempo: Siglo XX / 1901 - 2000

El siglo XX se caracteriza por el predominio de la burguesía sobre la clase obrera y por el descubrimiento de que la vida sigue siendo una lucha por la supervivencia y por mejorar su calidad. El progreso tecnológico, en lugar de favorecer este desarrollo, se convierte en un instrumento de mecanización y desecamiento del hombre, que necesita buscar un "suplemento de alma" y nuevas formas para expresarlo. Nacen así toda una serie de corrientes artísticas que crean obras que expresan la interioridad del hombre, que evocan la realidad desde dentro más que representarla, y la representan utilizando, libremente, formas y colores. Tenemos pues el Decadentismo con el Art Nouveau, el Fauvismo de Matisse y Braque, el Cubismo de Picasso, luego el Expresionismo con Munch, el Abstraccionismo de Kandinskij y la pintura Metafísica de Carrà y De Chirico. Son numerosas las corrientes y grupos de artistas e intelectuales que utilizan el Arte como Manifiesto de su pensamiento, muchas veces también con una connotación política.
Obtenga más información sobre el siglo XX con nuestros conocimientos:
FineArt: Ninfa y Fauno, Giuseppe Siccardi

Sujeto: Naturaleza Muerta

Técnica artística: Pintura

La pittura è l'arte che consiste nell'applicare dei pigmenti a un supporto come la carta, la tela, la seta, la ceramica, il legno, il vetro o un muro. Essendo i pigmenti essenzialmente solidi, è necessario utilizzare un legante, che li porti a uno stadio liquido, più fluido o più denso, e un collante, che permetta l'adesione duratura al supporto. Chi dipinge è detto pittore o pittrice. Il risultato è un'immagine che, a seconda delle intenzioni dell'autore, esprime la sua percezione del mondo o una libera associazione di forme o un qualsiasi altro significato, a seconda della sua creatività, del suo gusto estetico e di quello della società di cui fa parte.

Especificación técnica: Óleo sobre Tablón

Otros clientes han buscado:

Arte Novecento, dipinti del 900, olio su tavola, pittura olio su tela, arte 800, pittura antica, arte contemporanea, quadro del '900, quadro grande, quadro olio su tela..

Se sei un appassionato d'arte, non perderti i nostri approfondimenti sul Blog Arte Di Mano in Mano e su FineArt by Di Mano in Mano - Arte:

Leggi di più Ecco alcuni tra i principali articoli:
Vedute
Falsi nell'arte antica
Un messaggio di fiducia per ripartire
La potenza espressiva dell'arte figurativa etiope
Breve Storia del Collezionismo
Giorgio Upiglio, maestro dei libri d'artista
Matthias Withoos detto "Calzetta bianca"
San Rocco pensaci tu - Classic Monday

Ecco alcuni esempi dell'arte del Novecento più bella che puoi trovare da noi:
I Raccoglitori di patate - Lavoro estivo - Augusto Colombo, 1935
I Taglialegna - Lavoro invernale - Augusto Colombo, 1933
Il lavoro femminile, Contardo Barbieri, 1954 ca.

Sapevi che l'arte può essere anche un ottimo investimento (e non solo per grandi portafogli)?
L'Arte tra Collezionismo e Investimento
FineArt: Arte come investimento

Dai un'occhiata alle nostre rubriche di divulgazione sull'arte:
Epoche
Lavorazioni e tecniche
Mostre ed Eventi
Protagonisti

Disponibilidad de productos

El producto es visible en Cambiago

Disponibilità immediata
Pronto per la consegna in 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine del prodotto.
Consegna tra i 7 e i 15 giorni in tutta Italia. Per le isole e le zone difficilmente raggiungibili i tempi di consegna possono variare.

Propuestas alternativas
También podría interesarte