Ribaltina in Stile Barocchetto

Codice :  ANMORI0117597

85,00
Noleggia
Per noleggi di durata superiore ai 30 giorni è necessario contattare l'assistenza clienti
Contattaci
Vai su www.dimanoinmano.it per acquistare il prodotto
Acquista
Ribaltina in Stile Barocchetto

Codice :  ANMORI0117597

85,00
Noleggia
Per noleggi di durata superiore ai 30 giorni è necessario contattare l'assistenza clienti
Contattaci
Vai su www.dimanoinmano.it per acquistare il prodotto
Acquista

Ribaltina in Stile Barocchetto

Caratteristiche

Stile:  In stile Barocchetto

Epoca:  XX Secolo - dal 1901 al 2000

Origine:  Italia

Essenza principale:  Mogano Pioppo

Materiale:  Velluto

Descrizione

Ribaltina in stile barocchetto impiallacciata in mogano con inserti in radica, dotata di scarabattolo a 3 cassetti con inserto in velluto, piano con righierina in legno traforato nella parte superiore e 3 cassetti nella fascia inferiore. È presente un ulteriore cassetto nella fascia sagomata sotto l'anta a ribalta. Interni in pioppo.

Condizione prodotto:
Prodotto che a causa dell'età e dell'usura richiede interventi di restauro e ripresa della lucidatura.

Dimensioni (cm):
Altezza: 104
Larghezza: 75,5
Profondità: 48

Informazioni aggiuntive

Stile: In stile Barocchetto

Ripresa stilistica, del 900, delle forme proprie dello stile Barocchetto ('700)

Epoca: XX Secolo - dal 1901 al 2000

Essenza principale:

Mogano

Si tratta di uno dei legni più pregiati e ricercati in ebanisteria. Fu scoperto in America Centrale intorno al 1600 e cominciò a essere importato in Inghilterra nel '700. Molto apprezzato per la sua durezza e indistruttibilità, divenne diffusissimo in seguito al blocco delle esportazioni di noce dalla Francia nel 1720 e alla conseguente eliminazione dei dazi di importazione inglese sul mogano dalle colonie in America e India. La versione più preziosa proviene da Cuba, ma diventò costosissima. Sul finire del '700 cominciò a essere impiegato anche in Francia nei mobili Luigi XVI, Direttorio e Impero, la sua diffusione declinò a partire da quando Napoleone, nel 1810, ne proibì l'importazione. Venne generalmente impiegato nella fabbricazione di mobili eleganti, per le sue caratteristiche e la bella venatura.

Pioppo

Essenza considerata “povera”, è un legno bianco, con sfumature giallognole o grigiastre, leggero e tenero, che si tarla facilmente. È impiegato per mobili rustici o nella costruzione dei mobili. L'impiego più pregiato che ha avuto nella storia del mobile è in Germania, nell''800, per impiallacciature e tarsie nel periodo Biedermeier.

Materiale: Velluto

Disponibilità prodotto

Il prodotto è visibile presso Milano

Disponibilità immediata
Pronto per la consegna in 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine del prodotto.
Consegna tra i 7 e i 15 giorni in tutta Italia. Per le isole e le zone difficilmente raggiungibili i tempi di consegna possono variare.

Proposte alternative
Potrebbe interessarti anche