Gruppo di Quattro Candelieri Impero Attribuiti Ravrio

Parigi Inizio XIX Secolo

Codice: OGANBR0244014

non disponibile
PAGAMENTI SICURI
pagamenti sicuri
Per noleggi di durata superiore ai 30 giorni è necessario contattare l'assistenza clienti
Richiedi informazioni
Vai su www.dimanoinmano.it per acquistare il prodotto
Acquista
Gruppo di Quattro Candelieri Impero Attribuiti Ravrio

Parigi Inizio XIX Secolo

Codice: OGANBR0244014

non disponibile
PAGAMENTI SICURI
pagamenti sicuri
Per noleggi di durata superiore ai 30 giorni è necessario contattare l'assistenza clienti
Richiedi informazioni
Vai su www.dimanoinmano.it per acquistare il prodotto
Acquista

Gruppo di Quattro Candelieri Impero Attribuiti Ravrio - Parigi Inizio XIX Secolo

Caratteristiche

Parigi Inizio XIX Secolo

Stile:  Impero (1804-1815)

Epoca:  XIX Secolo - dal 1801 al 1900

Origine:  Parigi, Francia

Materiale:  Bronzo Brunito , Bronzo Dorato al Mercurio

Descrizione

Gruppo di quattro candelieri impero in bronzo dorato e bronzo brunito, Parigi inizio XIX secolo. Reggicero a forma di vaso con baccellatura nella sezione inferiore, fusto a faretra sfaccettata terminante con tris di piedi ad artiglio, base d'appoggio circolare. Le parti in bronzo dorato sono finemente cesellate, decorate da greche di vario tipo tra cui greche fogliacee. Il gruppo di candelieri qui descritto è una stretta variante di un modello creato da André Antoine Ravrio (1759-1814) intorno al 1808 e fornito in diversi esemplari per l'arredamento imperiale del Castello di Fontainebleau. Ravrio fu uno dei bronzisti francesi più talentuosi dell'inizio del XIX secolo, insieme a Claude Galle e Thomire, essendo fornitore dell'imperatore Napoleone. Nella bottega di André lavorò anche il figlio adottivo, Louis-Stanislas Lenoir-Ravrio (1783-1846), che come il padre fu uno dei principali bronzisti del suo tempo. I due lavorarono insieme dal 1811, anno in cui Louis divenne ufficialmente collaboratore, fino al 1814, anno di morte del padre, proseguendo l'attività fino al 1840.

Condizione prodotto:
Oggetto che a causa dell'età e dell'usura richiede interventi di restauro. Cerchiamo di presentare lo stato reale dell'oggetto nel modo più completo possibile con le foto. Qualora alcuni particolari non risultassero chiari dalle foto, fa fede quanto riportato nella descrizione.

Dimensioni (cm):
Altezza: 25

Dimensioni massime (cm):
Diametro: 12

Informazioni aggiuntive

Stile: Impero (1804-1815)

Stile decorativo dei mobili che si afferma sotto l'Impero di Napoleone Bonaparte, cioè tra il 1799, anno dell'elezione a console, e il 1815, anno della sua sconfitta definitiva.
Possiede moltissimi elementi di continuità con il precedente stile Direttorio, nel più generale clima Neoclassico, che ricavava dallo studio dell'antichità classica le forme e i modelli a cui ispirarsi nella creazione dei mobili.
Il tratto peculiare di questo stile è una maggiore imponenza e aulicità degli arredi, che dovevano trasmettere la grandiosità della nazione francese al mondo, da questo anche deriva il nome stile Impero.
I mobili sono caratterizzati da linee dritte, maestose e massicce, adornate da motivi cari a Napoleone come api, aquile, grandi N circondate d'alloro, e, dopo la campagna d'Egitto, moltissimi elementi ripresi dall'arte egizia.
Predilige le decorazioni in bronzo piatto, sovente dorato, ai raffinati intagli degli anni precedenti.
L'essenza tipica dei mobili Impero è il mogano.
Scopri di più con i nostri approfondimenti:
Classic Monday: Come la società influenza il gusto nell'arredo
Classic Monday: Impero, uno stile di arredo con fini politici
Classic Monday: in ul letto Impero le radici della cultura
Classic Monday: il fascino senza tempo di una toilette Impero

Epoca: XIX Secolo - dal 1801 al 1900

Materiale:

Bronzo Brunito

Bronzo Dorato al Mercurio

Proposte alternative
Potrebbe interessarti anche