Vetro Sommerso Flavio Poli

Codice :  OGMOOG0126605

non disponibile

Vetro Sommerso Flavio Poli

Codice :  OGMOOG0126605

non disponibile
Dettagli Prodotto

Designer:  Flavio Poli

Produzione:  Manifattura di Murano

Periodo:  1960 - 1969

Paese produzione:  Murano, Italia

Materiale:  Vetro

Descrizione:
Vetro sommerso a più colori.

Condizione prodotto:
Oggetto in buone condizioni, presenta piccoli segni di usura.

Dimensioni (cm):
Altezza: 12
Larghezza: 14
Profondità: 11

Informazioni aggiuntive

Flavio Poli:
Flavio Poli nasce nel 1900 dando subito segno della sua mentalità innovativa iniziando a lavorare come designer non nel vetro ma nella ceramica. E solo verso la fine degli anni 20 che, non resistendo alla tradizione dell'arte vetraia veneziana, essendo nato a Chioggia decide di dedicarsi al vetro soffiato iniziando la collaborazione con la Libero Vitali I.V.A.M. per poi passare ad altre vetrerie storiche di Venezia come la Compagnia di Venezia e la fornace Nason, la Barovier e successivamente, sino alla metà degli anni 60, con Archimede Seguso. La genialità di Flavio Poli e l'innovazione del colore applicato al vetro diedero molti riconoscimenti alla collaborazione con Archimede Seguso i quali videro le loro creazioni esposte nelle principali manifestazioni come l' Esposizione Universale di Bruxelles , Biennali di Venezia e alle Triennali di Milano. Flavio Poli scompare nel 1984 lasciando un segno indelebile delle collaborazioni artistiche con i più grandi maestri vetrai del 900, alcune sue creazioni sono in mostra nel Palazzo Boncompagni Ludovisi e nel salone centrale del Museo del Vetro con sede nell'antico Palazzo dei Vescovi di Torcello che raccoglie collezioni dei maestri vetrai veneziani dal 1400 al 1900. Muore a Venezia nel 1984.

Proposte alternative

Potrebbe interessarti anche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK