Arte

Ottocento

In evidenza

prezzo

220 € 6200 € Applica

dimensioni opera


7 cm 183 cm

17 cm 162 cm

1 cm 12 cm
Applica

Arte

Ottocento

In questa sezione si possono trovare tutte le opere di arte dell’Ottocento disponibili nel nostro catalogo online. Un’ampia e raffinata selezione che comprende paesaggi, nature morte, ritratti, volti, soggetti sacri, scorci e vedute di artisti dell'800 con cui arricchire gli ambienti della tua abitazione

Hai opere d'arte simili da vendere? Contattaci!  Acquistiamo T  Acquistiamo Mail  Acquistiamo W


 

ordina per

Charles Ferdinand Ceramano
novità
ARAROT0135938

Charles Ferdinand Ceramano

Scena Pastorale

ARAROT0135938

Charles Ferdinand Ceramano

Scena Pastorale

Olio su tela. Firmato in basso a destra. Una giovane pastorella conduce il suo gregge di pecore all'entrata di un bosco, in una campagna collinare verdeggiante. Sulla cornice un'etichetta riporta oltre il nome del pittore, anche un titolo più specifico "Moutons dans la forêt de Barbizon", collocando la scena sul limitare della foresta di Fontainebleau, presso l'incantevole villaggio di Barbizon, che divenne celebre grazie ai pittori francesi paesaggisti del XIX secolo (Rousseau, Millet, Daubigny, Corot)che qui addirittura fondarono il movimento artistico della Scuola di Barbizon, considerato un precursore dell'impressionismo, che durò dal 1830 al 1875, periodo durante il quale gli artisti venivano a godersi la pace di questo borgo tranquillo e la bellezza della natura circostante. Anche Charles Ferdinand Ceramano, pseudonimo dl pittore belga Semain, si stabilì a Barbizon nel1872, ove si dedicò a dipingere animali e paesaggi, scene pastorali con pecore e ovili. Restaurato e ritelato, il dipinto presenta lievi cadute di colore. E' presentato in cornice di fine '800, con lievi mancanze.

Noleggia

550,00€

Noleggia
Francesco Sartorelli
novità
ARAROT0130702

Francesco Sartorelli

Paesaggio

ARAROT0130702

Francesco Sartorelli

Paesaggio

Olio su cartone. Firmato in basso a sinistra. Al retro etichetta cartacea con biografia dell'artista. Dopo un primo periodo dedicato alla musica, Francesco Sartorelli scelse la strada della pittura, formandosi da autodidatta. Paesaggista, inizialmente di tipo tradizionale, si avvicinò poi alla pittura divisionista, arrivando infine a definire un suo stile fatto di pennellate fluide e sciolte. Il piccolo dipinto è presentato in cornice in stile.

Noleggia

95,00€

Noleggia
Rotolo da Affissione
novità
ARAROT0135020

Rotolo da Affissione

ARAROT0135020

Rotolo da Affissione

Scritta in bella calligrafia su carta con bordi in seta, di tipo Yisebiao (montatura a un colore). Firma e sigillo dell'artista in rosso, nell'angolo inferiore sinistro. Un rotolo appeso è uno dei molti modi tradizionali cinesi di mostrare ed esporre la pittura e la calligrafia. I rotoli appesi sono destinati generalmente a essere esposti per brevi periodi di tempo e sono poi arrotolati per essere legati e riposti al sicuro; vengono ruotati secondo la stagione o l'occasione, e non rimangono mai esposti in modo permanente. La superficie da dipingere della carta o della seta può essere montata con bordi decorativi di seta di broccato. Questo rotolo è presentato in cornice, disteso su pannello.

Noleggia

95,00€

Noleggia
Jacques Blanquer
novità
ARAROT0133613

Jacques Blanquer

Ritratto Femminile 1891

ARAROT0133613

Jacques Blanquer

Ritratto Femminile 1891

Olio su tela. Firmato e datato 1891 in basso a sinistra. Efficace ritratto di giovane donna. Presenta piccole cadute di colore diffuse e un ritocco sullo sfondo a sinistra. E' presentato in cornice dorata coeva.

Noleggia

245,00€

Noleggia
Aleardo Villa
novità
ARAROT0131515

Aleardo Villa

Ritratto di Giovane Donna

ARAROT0131515

Aleardo Villa

Ritratto di Giovane Donna

Olio su tela. Firmato in basso a destra. Il bel ritratto propone un volto roseo incorniciato in una nuvola di bianco, quello di un vaporoso collo in pelliccia che sfuma nello sfondo quasi dello stesso colore. Esso risulta di grande efficacia ed intensità emotiva: leggero nei colori e nella vaporosità dei tratti, resi con pennellate rapide e senza contorni, contrasta la vezzosità quasi infantile del fiocco rosa tra i capelli, con lo sguardo intenso e meditabondo della giovane donna. Un altro ritratto femminile realizzato da Aleardo Villa nel 1892 e venduto in asta a Londra nel 1995, che presenta la stessa donna seduta e con lo stesso abito bianco, è stato considerato e titolato come un ritratto della grande attrice Eleonora Duse. Apprezzato pittore, illustratore e pubblicitario, Villa studiò sotto la direzione del Bertini all'Accademia di Brera. Abilissimo nel ritrarre i volti e la figura femminile, sensuali e abbigliate alla moda, Villa verso la fine della carriera abbandonò la pittura per dedicarsi esclusivamente alla grafica pubblicitaria: fu apprezzato cartellonista presso le Officine Grafiche Ricordi di Milano. Il dipinto è presentato in cornice coeva.

Contattaci

Contattaci
Marina in Tempesta
ARARPI0125966

Marina in Tempesta

ARARPI0125966

Marina in Tempesta

Olio su tela. Di questa suggestiva e affascinante scena di mare in tempesta, con navi in balia delle onde, esistono diverse versioni, ispirate alla tela più importante e nota, quella realizzata da Francesco Guardi (1712-1793), delle stesse dimensioni e conservata presso il Castello Sforzesco di Milano. Questa proposta è molto vicina ad analoga opera facente parte della collezione Gnecchi di Milano, sicuramente ispirata alla produzione guardesca: si differenzia per piccoli dettagli (il colore della bandiera sulla nave di destra, le inclinazioni degli alberi delle navi a sinistra e al centro, la forma delle nubi), che fanno propendere per una buona copia, realizzata nel XIX secolo, sulla scia dell'interesse e della suggestione per il tema naturalistico e, in particolare, per la potenza della Natura, che si sviluppò soprattutto in Italia durante il periodo del Romanticismo. Sul retro del telaio è presente etichetta cartacea con un numero di inventario e la sigla C.G. (Collezione Gnecchi?). In prima tela, il dipinto presenta piccolissimo strappo sulla destra. E' presentato in cornice di fine '800.

Noleggia

450,00€

Noleggia
Paesaggio con Fiume e Figura femminile
ARAROT0132009

Paesaggio con Fiume e Figura femminile

ARAROT0132009

Paesaggio con Fiume e Figura femminile

Olio su tela. Scuola italiana. Di atmosfera romantica, il paesaggio con la collina ricca d'alberi, il torrente traversato da un ponticello e la giovane paesana che trasporta sulla testa l'anfora dell'acqua, è sormontato da un cielo screziato di diversi colori, con nubi più scure che sfumano in lontananza nel rosa del cielo albeggiante. In prima tela, il dipinto presenta piccole cadute di colore. E' presentato in cornice in stile.

Noleggia

150,00€

Noleggia
Ritratto di Giovane Donna
ARAROT0130703

Ritratto di Giovane Donna

ARAROT0130703

Ritratto di Giovane Donna

Olio su tela. Ritratto di una giovane donna della borghesia, con il capo cinto da una ghirlanda di roselline e l'abito della festa, ripresa in esterno e girata di tre quarti, con il capo volto all'indietro a guardare il pittore. In prima tela, l'opera presenta alcune piccole cadute di colore e un piccolo foro. E' presentata in cornice dorata di fine '800, riadattata.

Noleggia

175,00€

Noleggia
Gustavo Nacciarone
ARAROT0131528

Gustavo Nacciarone

Ritratto di Fanciulla

ARAROT0131528

Gustavo Nacciarone

Ritratto di Fanciulla

Olio su tela. Firmato in basso a sinistra. L'artista napoletano Gustavo Nacciarone si formò presso la Libera scuola del pittore teramano Giuseppe Bonolis, dal quale ereditò la forza plastica delle figure, ma aderì presto alla riforma della pittura a soggetto storico del conterraneo operata da Domenico Morelli, che proponeva scene di episodi storici rese con un linguaggio veristico, tanto nel contenuto, con l'utilizzo di costumi e di oggetti ispirati a modelli reali, quanto nell'espressione stilistica, attraverso lo studio naturalistico del rapporto fra la luce e il colore e grazie all'adozione di una pennellata moderna. Nello stesso stile, pur continuando a realizzare vedute tratte dal vero o scene mutuate dal repertorio di vita quotidiana il Nacciarone si cimentò anche nei soggetti orientalisti, e dal 1880 circa fu attratto anche dal giapponismo e infine dal soggetto neopompeiano. Gustavo Nacciarone fu anche abilissimo disegnatore e illustratore per vari periodici a stampa specializzati in arti figurative, e si dedicò anche alla pittura per commissioni sacre e decorative. Partecipò ad esposizioni in tutta Italia, ma fu soprattutto a Napoli che, attraverso le sue relazioni con i mecenati e i collezionisti più in voga della città, favorì la diffusione della pittura di molti artisti del suo tempo. L'opera qui presentata, un ritratto di una ragazzina del volgo, molto realista ed espressivo, ben esprime la sua pittura dalla pennellata ampia, dai colori opachi e terrosi ma con giochi di chiaro-scuro e ombre ben definite. E' presentata in cornice coeva, di fine '800-inizio '900.

Noleggia

225,00€

Noleggia
Natale Gavagnin
ARAROT0131521

Natale Gavagnin

Venezia Scorcio Lagunare

ARAROT0131521

Natale Gavagnin

Venezia Scorcio Lagunare

Acquarello su cartone. Firmato in basso a destra. Suggestivo scorcio della laguna veneziana, con barca di pescatori in primo piano e lo skyline della città di sfondo. Natale Gavagnin, nato a Venezia e formatosi all'Accademia veneziana, si dedicò prevalentemente al paesaggio, e soprattutto a quello della sua città e della laguna. Espose prevalentemente alle mostre di Venezia e di Milano. Il quadro è presentato in cornice in stile. In buone condizioni l'acquarello, presenti gore di umidità sul passepartout.

Noleggia

70,00€

Noleggia
Coppia di Paesaggi con Figure
ARAROT0131517

Coppia di Paesaggi con Figure

ARAROT0131517

Coppia di Paesaggi con Figure

Olio su cartone. Scuola Nord-Italia. I due piccoli paesaggi propongono degli scorci di campagna con resti di antiche mura in pietra e viandanti sul sentiero che transitano sotto gli archi monumentali. L'atmosfera è di gusto romantico, intrisa di colori rosati. Benchè più paesaggistici che monumentali, i due quadretti rientrano pienamente nella produzione legata al Grand Tour, il viaggio per l'Europa - e con le tappe principali in Italia! - che i giovani dell'alta aristocrazia europea compivano, a completamento dei loro studi universitari, per arricchire il loro bagaglio culturale. Tale moda favorì un'ampia produzione di piccoli dipinti dei luoghi visitati, a memoria della tappa. I due dipinti sono presentati in cornici dell'800.

Noleggia

238,00€

Noleggia
Ritratto Maschile
ARAROT0127516

Ritratto Maschile

ARAROT0127516

Ritratto Maschile

Olio su tela. Il ritratto presenta alcune cadute di colore in alto. E' presentato in cornice coeva in legno decorato stucco dorato, con mancanze.

Noleggia

70,00€

Noleggia
Ritratto femminile
ARAROT0124264

Ritratto femminile

ARAROT0124264

Ritratto femminile

Olio su tela. Il ritratto della gentildonna, sobria in nero, è proposto in un esterno inconsueto, che la vede seduta su un masso spoglio, con lo sfondo di cime rosate e cielo azzurro, a conferire un'atmosfera romantica. Il dipinto è presentato in cornice dorata di inizio '900.

Noleggia

200,00€

Noleggia
Alfonso Chierici attribuito a
ARAROT0130023

Alfonso Chierici attribuito a

L'Attesa

ARAROT0130023

Alfonso Chierici attribuito a

L'Attesa

Olio su tela. E' il ritratto di una giovane popolana che all'alba attende in piedi sulla spiaggia il ritorno della barca del pescatore, con fiori in mano e l'espressione sorridente e persa di una fanciulla innamorata. Il dipinto, non firmato, è attribuito alla mano di Alfonso Chierici, artista di Reggio Emilia che operò però soprattutto a Roma. Chierici trattò prevalentemente la pittura di soggetto storico e religioso, sulla scia della produzione romantica dell'800. L'opera proposta è presentata in cornice in stile.

Noleggia

375,00€

Noleggia
Attilio Guffanti
ARAROT0130019

Attilio Guffanti

Paesaggio di Campagna

ARAROT0130019

Attilio Guffanti

Paesaggio di Campagna

Olio su tela. Firmato in basso a destra. Uno scorcio di verde campagna visto dall'aia di una fattoria, ove razzolano galline mentre la contadina stende i panni; sullo sfondo si apre la vista sul mare lontano. Opera dell'artista di origini comasche Attilio Guffanti, che visse poi a Nizza. La sua produzione spaziava un po' a tutto campo, dalla paesaggistica, alle nature morte, alla pittura di genere e storica. Il dipinto è presentato in cornice dorata di metà '900, lavorata ad imitazione di stile più antico.

Noleggia

80,00€

Noleggia
Antonio Coppola
ARAROT0128703

Antonio Coppola

Scorcio di Paestum

ARAROT0128703

Antonio Coppola

Scorcio di Paestum

Gouache su cartone. Firmato in basso a destra. Il pittore napoletano Antonio Coppola frequentò i corsi all'Istituto di Belle Arti di Napoli. Fu buon temperista ed eseguì con facilità e con effetto marine e vedute di Napoli, con una produzione ricercata soprattutto dai forestieri e dai turisti. Lo scorcio propone la campagna intorno al tempio di Paestum, con un carro di fieno e il suo contadino in primo piano. E' presentato in cornice dorata di fine '800.

Noleggia

135,00€

Noleggia
Ernest Ange Duez
ARAROT0128707

Ernest Ange Duez

Paesaggio crepuscolare

ARAROT0128707

Ernest Ange Duez

Paesaggio crepuscolare

Pastello su cartone. Firmato E. Duez in basso a destra. Al retro etichetta di Galleria d'arte di Buenos Aires, con data di esposizione del 1898. Pittore, pastellista e acquarellista, l'artista parigino Ernest Ange Duez si distinse per il tratto sottile e sensibile. Ritrasse scene di vita quotidiana, ritratti, temi religiosi, scene di genere e marine. Queste ultime in particolare furono sempre realizzate en plein air a Villerville in Normandia e a Le Havre e ritraggono sempre il mare dalla costa. Vicino certamente all'impressionismo, Duez formulò una sua modalità pittorica che fu chiamata il "juste milieu" (la giusta via di mezzo), fra la pittura realista conservatrice dei Salon e le manifestazioni più vistose del pieno impressionismo. Il quadro è presentato in cornice coeva.

Noleggia

200,00€

Noleggia
Carlo Balestrini
ARAROT0126393

Carlo Balestrini

Nel Parco 1909

ARAROT0126393

Carlo Balestrini

Nel Parco 1909

Olio su tela. Firma, data e localizzazione a Milano in basso a sinistra. L'artista milanese Carlo Balestrini predilesse, nella sua produzione di impronta impressionista, due soggetti: gli scorci di Milano e della sua periferia popolare, e i cavalli, raffigurati sia in campagna che nei parchi cittadini. Anche in quest'opera è proposto uno scorcio di un parco in autunno, con figure di personaggi a passeggio. La tela presenta un piccolo buco centrale e segni di sporco.

Noleggia

160,00€

Noleggia
Vittore Zanetti Zilla
ARAROT0122305

Vittore Zanetti Zilla

Interno di Chiesa

ARAROT0122305

Vittore Zanetti Zilla

Interno di Chiesa

Olio su tela. Firmato al retro. Nato da una agiata famiglia veneziana, Vittore Zanetti Zilla comincia a dipingere da autodidatta, ispirandosi a Giacomo Favretto amico di famiglia per passare poi all'Accademia di Belle Arti veneziana sotto la guida di Guglielmo Ciardi. Difatti, sul suo modello, passa dalle scene di genere del suo primo periodo, alla pittura di paesaggio. Cominciando a viaggiare, inizialmente in Italia, si avvicina molto alla scuola napoletana; dal 1898 cominciano i suoi lunghi viaggi all'estero, che lo avvicinano alle più diffuse istanze paesaggistiche europee, portandolo ad adottare un linguaggio pittorico modernissimo. Allestisce le sue prime mostre personali soprattutto in area tedesca e austriaca, ove riscuote successo; la contaminazione estera avviene anche nella scelta della tecnica pittorica, spostandosi dall'acquarello alla pittura ad olio e infine alla tempera, che lo caratterizzerà successivamente. Con la prima guerra mondiale Zanetti Zilla rientra in Italia, prima a Firenze e poi a Milano, ma avvicinandosi molto al genere del paesaggio veneziano e appassionandosi infine alla natura morta. Con il passaggio all'uso della tempera, Zanetti Zilla affina quella tecnica che diventerà suo tratto distintivo: attraverso pennellate larghe e grasse, realizza opere intensamente vivaci nel colore e velate di una lucentezza di porcellana ottenuta grazie alla finale verniciatura ad olio. L'opera presentata propone l'interno di una chiesa con figure in preghiera. La tecnica pittorica esprime già quella contaminazione dalla pittura nord europea, collocandola già nel periodo di fine '800-inizio '900. Il dipinto è presentato in cornice dorata di inizio '900.

Noleggia

550,00€

Noleggia
Ritratto di Giovane Donna 1888
ARAROT0127066

Ritratto di Giovane Donna 1888

ARAROT0127066

Ritratto di Giovane Donna 1888

Carboncino su carta. Firma non identificata con data a destra del volto. Al retro è citato il nome della giovane donna ritratta, Teresina Rota di Valsecca, con ulteriore data. L'opera è presentata in conce coeva.

Noleggia

63,00€

Noleggia

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ulteriori informazioni. OK